I servizi

I servizi garantiti da Casbi

Casbi ha negoziato con il mercato assicurativo coperture a condizioni esclusive, tali da soddisfare le esigenze derivanti da C.C.N.L., Accordi e Regolamenti aziendali in forma completa e/o integrativa.

Le aree di garanzia sono:

  • Rimborso spese mediche, garantisce il rimborso delle spese sanitarie sostenute per cure e ricoveri ospedalieri conseguenti a malattia o infortunio, attraverso un programma modulare articolato su più livelli di garanzia; garantisce inoltre il rimborso delle cure dentarie, viste specialistiche, accertamenti diagnostici.
  • Infortuni, assicura un capitale in caso di invalidità  o di morte da infortuni.
  • Invalidità  permanente da malattia, riconosce un capitale in caso di invalidità  di natura permanente conseguente a malattia.
  • Temporanea caso morte, garantisce la corresponsione di un capitale in caso di decesso dell’assicurato
  • LTC per le forme di non autosufficienza personale

ACCESSO AI SERVIZI DI PREVIMEDICAL

Al fine di agevolare le procedure di richiesta di prestazioni in forma diretta, CasBi, in collaborazione con Previmedical, offre ai propri assistiti la possibilità di richiedere le autorizzazioni online. L’elenco completo delle strutture convenzionate suddivise per area geografica è disponibile al seguente indirizzo: http://www.previmedical.it/network.html

Tale servizio si affianca al numero verde 800.90.14.54 che rimane sempre attivo e continua a gestire le richieste di attivazione di prestazioni in forma diretta.

Per richiedere online una prestazione l’assistito dovrà collegarsi all’indirizzo https://webab.previmedical.it/claim-casbifull-iscritto/;  dopo aver cliccato su Login dovrà inserire come Username il proprio codice fiscale e come Password la propria data di nascita in formato ggmmaaaa. Successivamente potrà procedere alla modifica della password nella apposita sezione.

All’interno dell’area riservata è possibile verificare quali siano gli enti e soprattutto i medici specialisti convenzionati e procedere alla Richiesta di autorizzazione della prestazione. Ricordiamo che l’assistito dovrà:

  • avere la prescrizione del medico con l’indicazione del tipo di prestazione e della patologia che la rende necessaria
  • aver fissato una data per l’effettuazione della prestazione
  • attivarsi almeno 48 ore prima della data indicata.

Il completamento della procedura di richiesta online NON garantisce l’esito positivo dell’autorizzazione. L’assistito dovrà sempre aspettare un sms o una email di conferma da parte di Previmedical.

Una guida completa alle funzionalità del sistema è disponibile nella sezione modulistica del nostro sito (http://www.casbi.it/modulistica/ ).